News

E' morto Al Molinaro, star di 'Happy Days'
01-11-2015

Il mondo del cinema dice addio ad Al Molinaro, uno dei protagonisti della storica serie tv «Happy Days». Aveva 96 anni. Il decesso è avvenuto per complicazioni legate ad un’infezione a carico della cistifellea in un ospedale di Glendale, in California. Lo ha reso noto il figlio, Michael Molinaro. 
Al Molinaro entrò a far parte del mondo dello spettacolo alla fine degli anni ’60 quando, fra i suoi primi ruoli di rilievo, vestì i panni del poliziotto Murray nella serie televisiva “La strana coppia”, che interpretò fino al 1975.
Ma la fama arrivò quando il suo volto e il suo famoso e sconsolato “eeh già, già, già, già(o “eeh yep, yep, yep, yep” nella versione originale) entrarono a far parte della serie “Happy Days” che vedeva come protagonista principale Fonzie. Sino al 1984 l’attore è stato per tutti Alfred (detto Al) Delvecchio, proprietario italo-americano del bar locale “Arnold’s” dove Fonzie, Richie Cunningham e gli altri protagonisti si incontravano e trascorrevano il loro tempo libero.
Nel 1987, insieme a Anson Williams (il Potsie di Happy Days), aprì una catena di ristoranti chiamati “Big Al”.
La sua carriera cinematografica è terminata negli anni ’90, anche se Al Delvecchio è tornato nel 1994 quando l’attore ha riproposto il suo personaggio per il video del singolo “Buddy Holly” dei Weezer, ambientato nel famoso ristorante della serie.

Ciao Alfred...ci mancherai!!!!




Torna alla lista delle news